Eurovision 2022 Russia Fuori

Ufficiale: l’organizzazione del Eurovision 2022 fuori la Russia dalla competizione una scelta dovuta dopo la guerra in corso con l’Ucraina.

La guerra oramai è in corso dal mese scorso. Le immagini e le notizie che ci giungono dal fronte sono drammatiche Eurovision 2022 Russia Fuori. https://eurovision.tv

L’Ucraina stà dimostrando una forza e coraggio che non si aspettava nessuno e gli stati del mondo stanno facendo di tutti per aiutarla in questo difficile momento.

Tutte le più grandi organizzazioni e aziende si stanno allineando alla linea contro Putin e alla sua inutile guerra, che stà causando vittime e dolore.

L’EBU organizzazione del Eurovision Song Contest ha deciso di non far partecipare la Russia alla manifestazione canora.

L’annuncio è arrivato Venerdì 25 febbraio 2022, dopo la esplicita richiesta della TV di stato Ucraina.

L’EBU ha deciso

“Vorremmo sottolineare che l’ Eurovision Song Contest e’ stato creato dopo la Seconda Guerra Mondiale per unire l’Europa.

In considerazione di cio’, la partecipazione della Russia come aggressore e violatore del diritto internazionale all’ Eurovision di quest’anno mina l’idea stessa della competizione.

L’esclusione della Russia da questo evento canoro su larga scala sara’ una potente risposta da parte della comunita’ internazionale delle emittenti pubbliche

alle inaccettabili azioni aggressive e illegali della Federazione Russa e il sostegno alla politica di aggressione ostile delle emittenti statali del Paese”

EBU

Una richiesta, quella dell’Ucraina, rimbalzata ampiamente sui social con l’hashtag #EurovisionwithoutRussia

 “Un evento apolitico, dunque estraneo ad alcuna fede o opinione politica dei singoli.

Tutte le emittenti partecipanti, inclusa l’emittente ospitante, avranno la responsabilita’ di garantire che tutte le misure necessarie siano intraprese all’interno delle rispettive delegazioni e squadre per salvaguardare gli interessi

e l’integrita’ dell’ESC e per assicurarsi che l’ESC non venga in nessun caso politicizzato e/o strumentalizzati e/o comunque portati discredito in qualsiasi modo.

Le emittenti partecipanti rispetteranno in ogni momento i valori EBU e ESC e garantiranno che nessun concorrente, delegazione o paese sia discriminato e/o ridicolizzato in alcun modo”.

La competizione si svolge nella città di Torino dal 10 al 14 maggio. In conclusione ecco disponibile il link alla pagina ufficiale del comunicato stampa: https://eurovision.tv/mediacentre/release/ebu-statement-russia-2022

«A maggio 2017 mi trovavo a Kiev per l’Eurovision Song Contest con Occidentalìs Karma. Mai come adesso le parole ‘L’evoluzione inciampà mi sembrano attuali. Ho cantato la pace e la canterò ancora.

Sono per la pace sempre e comunque»

scrive sulle sue pagine social Francesco Gabbani, che 5 anni fa, dopo aver vinto il festival di Sanremo, era in Ucraina per rappresentare l’Italia al festival europeo. 

————–

👉Scheda Click Artist