Search Click Buy

Gaudiano vince le nuove proposte a Sanremo

Advertising
Advertising
Shere This:

La quarta serata del festival incorona il vincitore della sezione emergente

La quarta serata del Festival di Sanremo riserva due momenti molto importanti: determinare il vincitore della sezione Giovani e il voto della sala stampa sui 26 cantanti big in gara.

La serata si apre subito con l’esibizione delle nuove proposte, che uno dopo l’altro presentano il loro brano, già ascoltato nei giorni precedenti perché i finalisti sono giunti a questo punto grazie ad una selezione fatta nelle prime due serate. Vince quindi Gaudiano, con un brano interessante a cavallo tra un rap con note latine nel fondo, qualcosa di gitano e moderno allo stesso tempo. “Polvere da sparo” è un pezzo diverso dagli altri, molto radiofonico, che meritatamente gli fa conquistare il primo posto.

La serata è proseguita con l’esibizione dei 26 cantanti big: Amadeus e Fiorello sono stati affiancati da Barbara Palombelli che per una serata è diventata copresentatrice. Abbiamo trovato il suo stile troppo lento e posato per una serata frizzante come quella di Sanremo e lontano dallo stile mediatico e interattivo degli altri due navigati presentatori. Nonostante questo ci sono stati dei momenti  molto importanti durante la serata: Mahmood superospite, ha proposto un medley dei suoi brani più belli e famosi, chiudendo con “Soldi” che gli ha fatto conquistare la vittoria di Sanremo qualche anno fa. La sua performance è stata letteralmente trascinante e magnetica.

Bello e intenso anche il momento dedicato ai lavoratori dello spettacolo: Alessandra Amoroso e Matilde Gioli hanno dedicato un brano recitato a coloro che in seguito alla pandemia hanno perso il loro posto di lavoro o ancora attendono di riottenerlo.

Fiorello è stato il vero mattatore della serata, come sempre, proponendosi in tutti i modi possibili: ha anche affiancato Achille Lauro nel “quadro” della serata presentato dal cantante, interpretando un personaggio “nero” con una corona di spine in testa.

Questa la classifica generale sommati i voti della giuria demoscopica, orchestra e sala stampa.

  1. Ermal Meta
  2. Willie Peyote
  3. Arisa
  4. Annalisa
  5. Maneskin
  6. Irama
  7. La Rappresentante di Lista
  8. Colapesce/Di Martino
  9. Malika Ayane
  10. Noemi
  11. Lo Stato Sociale
  12. Orietta Berti
  13. Extraliscio feat. Davide Toffolo
  14. Max Gazzè
  15. Fulminacci
  16. Gaia
  17. Francesca Michielin/Fedez
  18. Madame
  19. Fasma
  20. Ghemon
  21. Francesco Renga
  22. Coma_Cose
  23. Gio Evan
  24. Bugo
  25. Random
  26. AielloOra
Shere This:
Advertising